Il Centrismo-G.Garra

LORENZO MAROTTA

Non è solo un prezioso testo di storia né solo un libro di memorie e neppure un'opera letteraria il volume di Giacomo Garra, Il Centrismo Carthago Acireale 2013. Sottotitolo: dall'affermazione al tramonto in Italia e in Sicilia dagli '40 agli anni '70 del Novecento. Esso riunisce tutti e tre i generi, trovando il lettore puntuali rimandi ad accadimenti storici che hanno determinato importanti scelte politico-istituzionali, arricchiti da ricostruzioni di fatti che hanno il pregio di ricordare particolari, richiamare documenti, indicare testimonianze, resi sempre con l'arguzia e la passione di un uomo che ha vissuto ed attraversato la vicenda politica nazionale e regionale del Novecento per spingersi con lo sguardo fino ai giorni nostri. Un racconto-testimonianza incentrato sul ruolo storico che il Centrismo ha avuto per la rinascita del nostro Paese, uscito sconfitto dalla seconda guerra mondiale ed umiliato dal fascismo. Centrale è la figura di don Luigi Sturzo, fondatore nel 1919 del Partito popolare, divenuto dopo Democrazia Cristiana, la cui visione politica laica, interclassista, con al centro il valore fondante della persona, doveva risultare vincente. Una visione che fu fatta propria da Alcide Da Gasperi che definì la DC «partito di centro che guarda a sinistra» e dallo stesso Mario Scelba che volle denominare la sua corrente come «centrismo popolare». E' lungo questo asse ideale che l'Autore ripercorre le tappe delle principali vicende della nostra storia, dallo sbarco anglo-americano in Sicilia alla nascita della Democrazia Cristiana, dal Referendum del 1946 tra Monarchia e Repubblica ai primi governi di unità nazionale, alle elezioni politiche del 1948 con la straripante vittoria della Democrazia Cristiana di De Gasperi, alla questione meridionale fino all'Enciclica Mater et Magistra di Giovanni XXIII e alla Populorum progressio. Larga parte del libro è dedicata alla Sicilia. Dal conferimento dell'Autonomia speciale prevista dal R. D. L. del 15 maggio 1946 alle prime elezioni regionali, per arrivare allo strappo di Silvio Milazzo, anche lui figlio, come Luigi Sturzo, Mario Scelba e lo stesso autore, di Caltagirone. Un'autonomia speciale difesa non senza difficoltà dal primo presidente della Regione Siciliana, Giuseppe Alessi, nei confronti del potere centrale romano, con l'appoggio di uomini di governo siciliani come Mario Scelba e Salvatore Aldisio. Una questione che, malgrado lo stesso generoso contributo dell'Autore che fu presidente della Commissione Paritetica Stato e Regione, è rimasta irrisolta anche per le divisioni della classe dirigente isolana. Ed alle vicende politiche della città calatina, di cui l'autore è stato coprotagonista, è dedicata la seconda parte del volume, non come un'appendice marginale alla storia nazionale, ma al contrario come parte integrante di essa. Ha ragione Giuseppe Azzaro, autore della pregevole prefazione e protagonista anche lui del ruolo storico avuto dalla Democrazia Cristiana nel nostro Paese, ad avvertire gli storici di professione del valore che ha il libro di Garra per il loro lavoro: «Se uno storico di professione prenderà in mano il volume di Giacomo Garra probabilmente arriccerà il naso poiché noterà che l'autore non ha rispettato la rigorosa regola aurea di narrare i fatti sine ira et studio. ... Ma lo storico si consolerà presto scoprendo che da esso può attingere a piene mani episodi e situazioni poco o per niente conosciuti, utilissimi a porre nella giusta luce pagine decisive della nostra storia del XX secolo». Un libro dunque a tutto tondo che ha il pregio di una lettura scorrevole, appassionata, arguta, capace di fare rivivere il clima di passione e di fede che si respirava allora nella lotta politica. Il racconto-ricostruzione operato con piglio sicuro e pathos ancora palpitante da Garra della storia dell'Italia del dopoguerra si rivela ancora più prezioso per la miriade di nomi, di foto, di documenti, di lettere autografe, di corrispondenze dei principali protagonisti della nostra storia politica, mancanti spesso nei manuali scolastici e sconosciuti ai non addetti ai lavori.

cercasi collaboratori 300p

buone vacanze

TELEPEGASO 812 001

SPOT IST. SCOL. A. MANZONI 001

cappadonna SINTESI ON LINE

FARMACIA INGALA

libri sintesi

Note legali

 

Il presente portale è realizzato e gestito dall’Associazione, no profit, Pegaso - Libero Istituto d’Informazione e di Documentazione Europea, con sede legale in Via Giovanni Burgio n. 41

95041 Caltagirone, P. IVA 03474640871, C.F. 91010770872 iscritta al Registro delle Imprese della C.C.I.A.A. di Catania n. Rea CT 277339 del 19/04/2004.

Il presente sito contiene link ad altri siti di Internet, che non sono sotto il controllo dell’Associazione Pegaso; pertanto, la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte della stessa dei relativi siti e dei loro contenuti, né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che l’Associazione Pegaso non è responsabile della correttezza, completezza e veridicità del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. L’Associazione Pegaso, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti su www.sintesiperiodiconline.com e/o nei suddetti siti.
 

Alcuni dei contenuti del sito provengono da blog e siti selezionati dalla redazione di Associazione Pegaso poiché il sito svolge in alcuni casi anche la funzione di aggregatore di notizie. Il processo di importazione di questi contenuti è automatico e avviene tramite sistemi di aggregazione. Tali contenuti sono un contributo originale e provengono da risorse di cui è espressamente citata la fonte; il legittimo proprietario può, in qualsiasi momento, richiederne la rimozione inviando una e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  


L’Associazione Pegaso non assume alcuna responsabilità, a titolo esemplificativo e non esaustivo, della legalità, veridicità e/o correttezza di tali contenuti o notizie, o foto o video, né delle eventuali opinioni, informazioni, pubblicità, di servizi o prodotti a pagamento o meno, ivi presenti o offerti, né del rispetto dei diritti di proprietà industriale e/o intellettuale o delle norme in materia di protezione dei dati personali, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, buon costume e/o comunque alla morale.

Uso dei contenuti del portale

Tutti i materiali pubblicati nel sito (inclusi, a titolo esemplificativo, articoli di informazione, fotografie, immagini, illustrazioni, registrazioni audio e/o video, qui di seguito indicati anche come i “contenuti”) sono protetti dalle leggi sul diritto d’autore e sono di proprietà dell’editore o di chi legittimamente disponga dei diritti relativi. Il lettore è tenuto ad attenersi alle indicazioni aggiuntive eventualmente presenti nel sito in relazione alla proprietà intellettuale dei contenuti cui accede attraverso i servizi del sito.

I servizi del sito e i suoi contenuti sono protetti dalle norme sul diritto d’autore vigente in Italia e dalle norme internazionali sul diritto d’autore. Il lettore non è autorizzato a modificare, pubblicare, trasmettere, condividere, cedere in uso a qualsiasi titolo, riprodurre (oltre i limiti di seguito precisati), rielaborare, distribuire, eseguire, dare accesso o sfruttare commercialmente in qualsiasi modo i contenuti o i servizi (incluso il software) di questo sito anche solo parzialmente.

Il lettore, solo per uso personale, è autorizzato a scaricare o copiare i contenuti ed ogni altro materiale scaricabile reperibile attraverso i servizi del sito a condizione che riporti fedelmente tutte le indicazioni di copyright e le altre indicazioni riportate nel sito. La riproduzione e la raccolta di qualsiasi contenuto per motivi diversi dall’uso personale è espressamente vietata in assenza di preventiva autorizzazione espressa rilasciata in forma scritta dall’editore o dal titolare del diritto d’autore come indicato nel sito.

I contenuti provenienti da agenzie stampa o da altri siti, sono pubblicati a cura dell’editore che non si assume responsabilità per incompletezze, imprecisioni, errori, omissioni rispetto all’integrità dell’informazione e non risponde degli eventuali danni conseguenti.

I servizi di podcast e di rss, consistenti in contenuti informativi che possono essere scaricati sul computer mediante “programmi aggregatori” ed eventualmente trasferiti su un lettore mp3, sono resi accessibili solo per uso personale e ne è escluso qualsiasi utilizzo a fini commerciali.

Ogni diverso utilizzo, incluso a titolo esemplificativo l’inserimento di messaggi pubblicitari, l’abbinamento a prodotti o l’invio esteso a fini pubblicitari sono vietati in ogni forma. Il lettore non può in alcun modo modificare o distribuire a terzi i servizi di podcast, di rss, e i collegamenti provenienti dal sito www.sintesiperiodiconline.com. I servizi di podcast e di rss, ed i relativi contenuti, sono protetti dalle leggi italiane sul diritto d’autore e dalle relative normative internazionali. L’editore detiene tutti i diritti di sfruttamento dei marchi utilizzati in collegamento a questi servizi.

 

L’editore si riserva il diritto di interrompere il servizio di podcast o di rss in qualsiasi momento e di far cessare al lettore l’utilizzo in qualsiasi forma del materiale scaricato, senza limitazioni e senza preavviso. L’editore non assume alcuna responsabilità in relazione ai contenuti e ai servizi di podcast e di rss e al loro utilizzo rispetto a danni o limitazioni d’uso di siti internet, computer o lettori mp3 che abbiano utilizzato tali servizi e contenuti.

Qualsiasi utilizzo per finalità commerciali o per un tornaconto economico è sempre vietato. Al di fuori dei casi di libere utilizzazioni che precedono, chiunque desideri utilizzare i contenuti deve preventivamente richiedere e ottenere espressa autorizzazione scritta da parte dell'associazione Pegaso, che la concederà in assoluta discrezionalità.

In caso di riproduzione dei contenuti, deve sempre essere indicata la fonte dei contenuti stessi con in calce l’URL dell’articolo (es. fonte: Sintesi Periodico On Line e relativo link all’articolo).

Nel caso specifico di riproduzione di contenuti provenienti da terzi fornitori e protetti da una specifica licenza, l’utilizzo degli stessi è subordinato all’accettazione dei termini della licenza di origine.

 

Immagini

Le immagini e le fotografie presenti su Sintesi Periodico On Line sono in parte prelevate da Internet. In caso di obiezioni sulla loro pubblicazione, i soggetti interessati potranno segnalarlo alla redazione dell’Associazione Pegaso e richiederne l’immediata rimozione.

 

Commenti

Sul portale l’invio dei commenti è libero. L’Associazione Pegaso si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio i commenti che non rispettino le regole di seguito indicate.

E’ vietato pubblicare commenti illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili, e che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età. I commenti non devono in nessun caso contenere promozioni relative a partiti politici, movimenti politici, religioni o sette, movimenti terroristici o estremisti e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza, né contenere messaggi di natura pubblicitaria e a scopo commerciale (promozioni, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi). Non possono contenere informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza, dati personali o numeri telefonici propri e di terzi. Non devono in alcun modo essere lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuali di terzi soggetti. Non è consentito l’uso di messaggi in codice o di un linguaggio scurrile o blasfemo.

 

Varie

L’Associazione Pegaso si riserva la facoltà di modificare, aggiungere o eliminare parti di queste condizioni, portandone a conoscenza gli interessati attraverso la pubblicazione delle modifiche nel sito o attraverso la posta elettronica. Ogni lettore è tenuto a verificare periodicamente queste condizioni per accertarsi di eventuali modifiche intervenute successivamente all’ultima consultazione del sito. In ogni caso l’utilizzo del sito e dei suoi servizi comporta l’accettazione dei cambiamenti nel frattempo intervenuti.

In caso le variazioni non siano accettate, il lettore può in ogni momento annullare la propria iscrizione al sito compilando l’apposito modulo, fermo restando che la prosecuzione dell’utilizzo dei servizi comporta l’accettazione delle nuove condizioni.

L’Associazione Pegaso si riserva la facoltà di modificare, sospendere, interrompere anche solo parzialmente i servizi, inclusa l’accessibilità al database o ai contenuti. L’Associazione Pegaso può anche introdurre limitazioni di accesso o di servizi, in tutto o in parte, senza preavviso e senza assumersi responsabilità per tale limitazione di servizio.

Il sito www.sintesiperiodiconline.com contiene link ad altre risorse della rete internet. L’editore non è responsabile dell’effettiva accessibilità e disponibilità di tali risorse esterne al suo sito, né dei relativi contenuti. Pertanto il lettore è invitato a contattare l’amministratore o il webmaster di tali siti esterni qualora riscontri problemi rispetto a tali contenuti.

I servizi del sito sono gratuiti se non diversamente ed analiticamente precisato. L’editore ed il gestore del sito si riservano il diritto di prevedere un corrispettivo per l’accesso a porzioni del sito o a specifici servizi o all’intero sito.

In ogni caso, l’editore non chiederà il pagamento di nessun corrispettivo se non avrà preventivamente ottenuto un’espressa adesione a tale offerta. Pertanto se l’editore o il gestore del sito dovessero chiedere in futuro un corrispettivo per l’accesso a porzioni del sito o a servizi che attualmente sono gratuiti, il lettore riceverà preventivamente apposita comunicazione con l’indicazione dettagliata di tali costi, dando al lettore l’opportunità di scegliere se aderire al servizio. In caso di accettazione il lettore pagherà questo corrispettivo nelle forme che sceglierà al costo che verrà definito al momento dell’accettazione del servizio stesso.

Per ogni e qualsiasi controversia o interpretazione di quanto sopra detto, viene eletto foro competente il Tribunale di Caltagirone.

Condividi

pubblicità assicurazione

sintesi - padre Aliotta

ampolo vincenzo

Grafica1 centro Sturzo

Banner Federico

Banner Ipsia

pubblicità libro il bosco di s. pietro

banner croce costantino

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx
Pin It

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information