sintesi online
scarica sintesi ed. cartacea

cercasi collaboratori 300p

TELEPEGASO 812 001

Sturzo e la Sicilia

Sturzo e la Sicilia, un volume unico per far comprendere che per colmare il profondo divario tra Nord e Sud è necessario porre il Mezzogiorno nelle condizioni di diventare il grande protagonista di una politica mediterranea e far crescere nei meridionali la convinzione che la redenzione comincia da noi, senza attendere che lo sviluppo del Sud possa venire solo dall'esterno.

Il libro, edizione Pegaso Caltagirone, con prefazione di Chiaramonte, La Tora, Palladino, introduzione e testo a cura di Franco D'Urbino, verrà ceduto gratuitamente a coloro che desiderano approfondire le varie tematiche che affliggono ancora oggi la Sicilia.
Rivolgersi a CO.FIN.AS – Via Giovanni Burgio, 41, Caltagirone. Ore ufficio.

 

cappadonna SINTESI ON LINE

Galleria Video

CALTAGIRONE:La protesta dei magistrati onorari, “convinta solidarietà” dell’Amministrazione comunale

Il sindaco Gino Ioppolo e gli altri componenti della Giunta municipale hanno manifestato, recandosi sul posto, la propria “convinta solidarietà” ai magistrati onorari che operano all’interno del Palazzo di Giustizia di Caltagirone e che, nell’ambito di un’iniziativa di protesta che coinvolge l’intero territorio nazionale, si sono autosospesi dalle proprie funzioni, dando vita stamani, davanti al Tribunale, a un flash mob per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle ragioni della loro “battaglia”, che mira innanzitutto al riconoscimento, in concreto, di diritti e stipendio per la quantità di lavoro svolto tutte le settimane nelle aule dei tribunali e di adeguate tutele e garanzie assistenziali.

                                                                                                                                                        
“Quella dei magistrati onorari – ha detto il sindaco Ioppolo – è una funzione divenuta nel tempo assai rilevante e ritenuta insostituibile. Auspichiamo, pertanto, che il Governo nazionale individui con tempestività la soluzione più idonea per consentire a questi seri professionisti, che svolgono un ruolo importante all’interno della macchina della giustizia, di uscire da un’anomala e sempre più frustrante situazione di precariato”.

        
Condividi

Aggiungi commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del giornale, fermo restando la piena libertà di ciascuno ad esprimere la propria opinione su fatti, che possano interessare la collettività o sugli argomenti da noi pubblicati.
I contributi non potranno, per nessun motivo, essere in contrasto con le norme di legge, con i principi della privacy, con la morale corrente e, particolarmente, i commenti non dovranno contenere:
- Ingiurie e diffamazioni.
- Espressioni volgari.
- Offese razziali contro qualsiasi credo o sentimento religioso e abitudini sessuali.
- Esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie e quant'altro di simile.
Tutti i contributi che non rispettano il Diritto d'Autore e che risulteranno in contrasto con le regole sopra elencate nel declainer non verranno pubblicati.
LE VOSTRE MAIL NON SARANNO PUBBLICATE!!


Codice di sicurezza
Aggiorna

pubblicità assicurazione

Grafica1 centro Sturzo

pubblicità libro il bosco di s. pietro

Spazio Aperto




 
FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx
Pin It

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information