sintesi online
scarica sintesi ed. cartacea

cercasi collaboratori 300p

TELEPEGASO 812 001

Sturzo e la Sicilia

Sturzo e la Sicilia, un volume unico per far comprendere che per colmare il profondo divario tra Nord e Sud è necessario porre il Mezzogiorno nelle condizioni di diventare il grande protagonista di una politica mediterranea e far crescere nei meridionali la convinzione che la redenzione comincia da noi, senza attendere che lo sviluppo del Sud possa venire solo dall'esterno.

Il libro, edizione Pegaso Caltagirone, con prefazione di Chiaramonte, La Tora, Palladino, introduzione e testo a cura di Franco D'Urbino, verrà ceduto gratuitamente a coloro che desiderano approfondire le varie tematiche che affliggono ancora oggi la Sicilia.
Rivolgersi a CO.FIN.AS – Via Giovanni Burgio, 41, Caltagirone. Ore ufficio.

 

cappadonna SINTESI ON LINE

Galleria Video

GELA:DAD E SCUOLE: SINDACO E ASSESSORE ALL'ISTRUZIONE A CONFRONTO CON IL COMITATO CITTADINO DEGLI STUDENTI

Il Sindaco Lucio Greco e l'assessore alla Pubblica Istruzione, Cristian Malluzzo, hanno accettato con piacere l'invito del Comitato Cittadino degli Studenti e si sono confrontati in videoconferenza con i componenti, rispondendo a tutte le loro domande su DAD, contagi, ordinanze e regolamenti. Assente il manager dell'ASP, ing. Alessandro Caltagirone. Gli studenti, da quando i contagi negli istituti sono aumentati vertiginosamente, hanno iniziato la loro battaglia per la didattica a distanza e, confusi dal rincorrersi delle notizie degli ultimi giorni, hanno voluto vederci chiaro sulla questione della competenza sulle chiusure, andando alla fonte e rivolgendo le proprie domande, assolutamente pertinenti, ricche di contenuti e ben formulate, direttamente agli amministratori.
Si è parlato di assunzioni di responsabilità e delle modalità degli screening destinati alla popolazione scolastica, nonchè di come sia possibile garantire il diritto allo studio se i ragazzi sono in presenza ma i docenti in quarantena. Nel rimarcare bene quali siano le competenze degli amministratori e quali quelle di dirigenti scolastici, Ufficio Scolastico Provinciale, ASP e Prefettura, Greco e Malluzzo hanno comunicato ai ragazzi di aver tenuto costantemente informato il Prefetto nelle ultime settimane, aggiornandola sulla situazione con i dati alla mano. Per conoscenza, tutta la documentazione è stata inviata anche al Presidente della Regione. “Fino a stamattina, - ha aggiunto il Primo Cittadino - l'ASP ci ha fatto sapere, tramite una nota ufficiale, che non ci sono gli estremi per chiudere e disporre la DAD al 100%. Su basi scientifiche, ci hanno confermato che le scuole sono sicure. Nonostante questo, continueremo a fare il possibile per garantirvi il diritto allo studio e il diritto alla salute, entrambi sanciti dalla Costituzione. Da Sindaco, ho il dovere di rispettare e fare rispettare la legge, è quello che ho giurato quando ho assunto la carica che ricopro, e posso dire di essere con la coscienza a posto”.
Il Sindaco Greco e l'assessore Malluzzo in chiusura si sono congratulati con i ragazzi per la loro preparazione, la serietà con la quale si sono posti e il modo in cui si sono documentati, e li hanno invitati a partecipare in massa ai prossimi screening, in modo da poter rientrare in tutta sicurezza. “E' stato davvero un bel confronto, - hanno concluso - e siamo disponibili a farne altri, consapevoli di avere fatto il nostro dovere fino in fondo”.

Condividi

Aggiungi commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni del giornale, fermo restando la piena libertà di ciascuno ad esprimere la propria opinione su fatti, che possano interessare la collettività o sugli argomenti da noi pubblicati.
I contributi non potranno, per nessun motivo, essere in contrasto con le norme di legge, con i principi della privacy, con la morale corrente e, particolarmente, i commenti non dovranno contenere:
- Ingiurie e diffamazioni.
- Espressioni volgari.
- Offese razziali contro qualsiasi credo o sentimento religioso e abitudini sessuali.
- Esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie e quant'altro di simile.
Tutti i contributi che non rispettano il Diritto d'Autore e che risulteranno in contrasto con le regole sopra elencate nel declainer non verranno pubblicati.
LE VOSTRE MAIL NON SARANNO PUBBLICATE!!


Codice di sicurezza
Aggiorna

pubblicità assicurazione

Grafica1 centro Sturzo

pubblicità libro il bosco di s. pietro

Spazio Aperto




 
FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx
Pin It

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information