sintesi online
scarica sintesi ed. cartacea

cercasi collaboratori 300p

TELEPEGASO 812 001

Sturzo e la Sicilia

Sturzo e la Sicilia, un volume unico per far comprendere che per colmare il profondo divario tra Nord e Sud è necessario porre il Mezzogiorno nelle condizioni di diventare il grande protagonista di una politica mediterranea e far crescere nei meridionali la convinzione che la redenzione comincia da noi, senza attendere che lo sviluppo del Sud possa venire solo dall'esterno.

Il libro, edizione Pegaso Caltagirone, con prefazione di Chiaramonte, La Tora, Palladino, introduzione e testo a cura di Franco D'Urbino, verrà ceduto gratuitamente a coloro che desiderano approfondire le varie tematiche che affliggono ancora oggi la Sicilia.
Rivolgersi a CO.FIN.AS – Via Giovanni Burgio, 41, Caltagirone. Ore ufficio.

 

cappadonna SINTESI ON LINE

Galleria Video

Meteo Sicilia

Amministrative San Michele di Ganzaria Gianluca Petta: Siamo pronti a rimetterci in carreggiata

10 - petta foto-onlineGianluca Petta, 41enne, ispettore della Guardia di Finanza, tenta il bis alla guida del paese di San Michele di Ganzaria. Il suo progetto politico si presenta in maniera decisa.

Leggi tutto...

Spese pazze.. pazze!

spese-pazzeL'inchiesta sulle "spese pazze" dell'Ars ha scavato a fondo su vizi e sfizi di oltre novanta tra deputati ed ex deputati. Passioni costose alle quali non hanno saputo rinunciare tredici ex capigruppo dell'Assemblea, tutti rinviati a giudizio con l'accusa di peculato. Auto di lusso, soggiorni in hotel, letture, borse griffate, gioielli, profumi. Un inno allo shopping in piena regola a spese dell'Ars. Dall'indagine esce Antonio Cracolici, del Pd, su istanza dei pm che ne hanno richiesto l'archiviazione. Per altri 44 tra deputati ed ex parlamentari è stata proposta la stessa istanza, mentre per i restanti 40 l'inchiesta prosegue. L'archiviazione è stata sollecitata anche per l'ex governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo, per il sottosegretario Davide Faraone, per Bernardo Mattarella (nipote del presidente), per l'ex presidente Ars Francesco Cascio e per Giovanni Ardizzone, l'attuale presidente dell'Assemblea.

 

16 luglio 2015

Messinese nuovo sindaco di Gela

messinese domenico-535x300-1434384222Si interrompe a Gela il governo di centro sinistra durato ben 23 anni. La conquista della poltrona di sindaco è toccata ad un grillino. Si tratta di Domenico Messinese, 50 anni, ingegnere, tecnico della Telecom Italia e originario di Favara. Ha ottenuto il 64,5% dei voti, mentre il sindaco uscente Angelo Fasulo ha guadagnato il 35,5%. I gelesi puntano sul cambiamento sostenendo l'esponente del Movimento Cinque Stelle. Grandi manifestazioni di gioia da parte dei grillini mentre il partito sostenitore di Fasulo, il PD, subisce una sconfitta. L'insediamento ufficiale avverrà oggi 17 giugno con la cerimonia del passaggio delle consegne. La squadra di assessori è composta da: Fabrizio Nardo, Simone Siciliano, Francesco Salanitro, Pietro Lorefice, Ketty Damante, Nuccio Di Paola. Il sindaco uscente Angelo Fasulo augura buon lavoro al nuovo primo cittadino e promette di continuare il suo lavoro per la città di Gela.

 

17 giugno 2015

Leggi e rinvii, una commedia alla siciliana

palazzo arsLa legge sul rinvio dei tagli delle spese politiche in Sicilia si è trasformata in una patata bollente che all'Ars passa di mano in mano. Una vicenda che avrebbe divertito e ispirato Pirandello per il suo teatro fatto di umorismo grottesco.

Leggi tutto...

Uniti in Federazione

uniti in federazioneLe vicende elettorali di questi ultimi anni stanno a dimostrare che i cattolici divisi tra cinque DC e svariati altri partitini d'ispirazione cattolica non hanno alcuna possibilità di raccogliere i consensi necessari per una pur minima rappresentanza parlamentare.

Leggi tutto...

pubblicità assicurazione

Grafica1 centro Sturzo

pubblicità libro il bosco di s. pietro

Spazio Aperto

banner croce costantino

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx
Pin It

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra politica sulla privacy. Accetto i cookie da questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information